LEGGI SPECIALI PER LA VAL DI SUSA (iniziative di solidarietà in Friuli)

CI SIAMO ARRIVATI… PUR DI STRONCARE IL MOVIMENTO POPOLARE DI OPPOSIZIONE ALLA REALIZZARE DELLA TAV IN VALSUSA ORA IL GOVERNO RICORRE ALLE LEGGI SPECIALI.

UN ARTICOLO DEL D.L. SVILUPPO PRESENTATO IN PARLAMENTO DICHIARA IL SITO DEL “CANTIERE” DI CHIOMONTE “ZONA DI INTERESSE STRATEGICO NAZIONALE” CONSENTENDO COSI’ L’APPLICAZIONE DI PESANTISSIME SANZIONI PENALI CONTRO CHIUNQUE COMPIA AZIONI DI DISTURBO NEI CONFRONTI DEI LAVORI…

UN COMMENTO DA NOTAV.INFO

PROSSIME INIZIATIVE DI INFORMAZIONE IN FRIULI:

i Comitati NO TAV della Bassa Friulana e di Udine

organizzano
“LEZIONE DI TAV”
2 appuntamenti
MARTEDì 8 NOVEMBRE alle 20.30
SAN GIORGIO DI NOGARO – Villa Dora
e
SABATO 12 NOVEMBRE alle 15.00
UDINE – Piazza Libertà
cosa sono
Alta Velocità, Alta Capacità, Corridoio 5, Corridoio Baltico?
come vengono appaltate le Grandi Opere?
cosa sono i General Contractors?
cos’è il Project Financing?

Relatore: ing. Claudio Cancelli del Politecnico di Torino

This entry was posted in Dal territorio, No TAV, Repressione and tagged . Bookmark the permalink.