TORNANO I BOMBARDAMENTI UMANITARI

spezzeremo le reni alla Siria !

SI RIPETE IL SOLITO COPIONE: “Assad usa il gas nervino” (vi ricordate di Saddam ?), “dobbiamo intervenire a difendere la popolazione”….

USA, Inghilterra e Francia fanno a gara per aggiudicarsi l’onore di bombardare la Siria…. “bombardamenti umanitari” ovviamente, come in Serbia, in Libia…. L’Italia è in attesa di ordini disponibile a fornire basi e supporto logistico (magari anche qualche bombardiere: un ottimo modo per giustificare l’acquisto degli F35).

Una nuova mossa nel complesso gioco “diplomatico” mediorientale, con il rischio di destabilizzare l’intero Mediterraneo. Tutto pagato a caro prezzo sulla pelle della popolazione inerme.

NECESSARIA UNA EFFETTIVA MOBILITAZIONE ANTIMILITARISTA CONTRO IL NUOVO MASSACRO CHE SI PREPARA !

This entry was posted in Antimilitarismo and tagged . Bookmark the permalink.