BELGRADE SIX: nuova udienza

E’ ripreso oggi il nuovo processo ai sei di Belgrado. E’ stato letto il nuovo atto di accusa (come ridefinito dalla corte d’appello nel luglio 2011) per  aver causato “un pericolo pubblico” lanciando bombe molotov nel mese di agosto 2009. Due imputati hanno preso la parola dichiarandosi non colpevoli. Ratibor Trivunac ha ribadito il carattere esclusivamente politico della persecuzione nei loro confronti, mettendo in risalto sia l’assurdità delle accuse iniziali (“terrorismo internazionale”) sia quella dell’accusa attuale.

This entry was posted in Internazionalismo, Repressione, Solidarietà and tagged , , , . Bookmark the permalink.