Solidarietà per Maurizio Alfieri detenuto nel carcere di Tolmezzo

Siamo venuti a conoscenza della storia di Maurizio Alfieri in occasione del presidio che il Comittato No TAv di Udine aveva organizzato in solidarietà a Massimo Passamani davanti al carcere di Tomezzo alcune settimane fa.
Nonostante il suo trasferimento ad Alessandria pochi giorni prima, i No tav hanno deciso di mantenere il presidio anche per mandare un gesto di vicinanza agli altri detenuti che da quanto è trapelato vivono continui abusi. A raccontarlo è proprio Maurizio Alfieri tramite questa  lettera.
Oggi scopriamo qui che Maurizio è stato posto in isolamento proprio per questo e che gli sono state anche sequestrate le denunce collettive sulla situazione nel carcere che stava raccogliendo.
Facciamogli sentire che non è solo!
Mandiamo lettere o cartoline di solidarietà a questo indirizzo:
Maurizio Alfieri
c/o C.C. via Paluzza 77
33028 Tolmezzo (UD)

This entry was posted in Dal territorio, General, Notizie Flash, Repressione, Solidarietà and tagged , , . Bookmark the permalink.