L’FBI SEQUESTRA SERVER ECN

ENNESIMO ATTACCO ALLA COMUNICAZIONE AUTOGESTITA: lo scorso mercoledì, 18 aprile, alle 16:00 ora di New York City (le 22:00 ora italiana), le autorità Federali statunitensi hanno rimosso un server dalla colocation condivisa da Riseup Networks e May First/People Link a New York City. Il server sequestrato era gestito dall’italiana ECN.org il più vecchio fornitore di servizi internet indipendente d’Europa SEGUE SU CAVALLETTE

This entry was posted in Autogestione, Net-Attivismo, Repressione and tagged . Bookmark the permalink.