GRADISCA: LAGER E FURTI

Grande spazio sulla stampa locale alle presunte malversazioni nella gestione di CARA e CIE. Secondo l’ipotesi d’accusa la Connecting people (che gestisce il lager in attesa della pronuncia del TAR) avrebbe ampiamente gonfiato le spese di gestione.

Lo ribadiamo: IL PROBLEMA NON E’ CHE SI RUBI NEI LAGER, IL PROBLEMA E’ L’ESISTENZA STESSA DEI LAGER !

This entry was posted in Dal territorio, No CIE and tagged , , . Bookmark the permalink.