NO TAV FRIULI: continua la mobilitazione

DOPO IL PRESIDIO DI IERI A UDINE  CONTINUA LA MOBILITAZIONE CONTRO GLI “ECOMOSTRI” UTILI SOLO ALLA MAFIA E CONTRO LA REPRESSIONE

intanto in Val di Susa il “fortino” costa 90.000 euro al giorno

This entry was posted in Dal territorio, No TAV and tagged , , , . Bookmark the permalink.