Solidarietà e complicità

Apprendiamo dal blog di alcunianarchici  QUI ( link in cui c’è tutto il riassunto della vicenda, fatti ,condanne e assoluzioni) che il compagno Kabu dovrà scontare 8 mesi di domiciliari a Trieste perchè condannato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
Oggi come allora (se non ricordate, andate a leggervi cosa è successo!!!) e durante tutto questo accanimento repressivo in particolare contro di lui , rimaniamo al suo fianco e a quello di chi lotta contro la repressione, solidali e complici.

This entry was posted in Anarchia, Carcere, Dal territorio, Lotta anticarceraria, Repressione, Solidarietà and tagged , , , . Bookmark the permalink.