Allerta Antifascista: minacce fasciste ad un compagno!

Riportiamo dal blog del collettivo Makhno

IN PIAZZALE LORETO C’E’ ANCORA TANTO POSTO

31.01.2013

Ieri, 31.01.2013, un compagno di Udine, a cui vanno tutta la nostra solidarietà e sostegno, ha trovato i muri esterni della sua casa ricoperti di croci celtiche e scritte minacciose neofasciste contro di lui (anche il suo nome è stato infatti scritto sui muri), come “Sei nel mirino”, “Pagherai tutto” e “Sei il primo della lista”.
Dopo i presìdi e i cortei dei forconi, a Udine totalmente egemonizzati da CasaPound e soci, le merde fasciste credono ora di poter agire indisturbate.
Le provocazioni fasciste non resteranno impunite.
Le/i compagn* non si toccano.

Collettivo Makhno

SOLIDARIETA’ AL COMPAGNO MINACCIATO!

This entry was posted in Antifascismo, Dal territorio, Notizie Flash, Solidarietà and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.